Lunedì 14 Maggio 2012

Contro l'autostrada ex Ipb
già raccolte ottomila firme

«L'obiettivo 10.000 firme si avvicina». Le adesioni dei cittadini alla raccolta firme contro il progetto preliminare dell'autostrada ex-IPB (interconnessione Pedemontana-Brebemi) si attestano intorno a quota 8.000 e sono presenti, Comune per Comune, sul sito del comitato.

«Dopo le recenti assemblee pubbliche a Pontirolo Nuovo e a Stezzano - recita una nota -, il lavoro del comitato prosegue a Dalmine e a Verdellino. Venerdì 18 maggio si terrà un'assemblea a Sabbio di Dalmine, presso lo spazio comunale di Via Roma 35. La particolare attenzione su Sabbio è dovuta al fatto che, se quest'opera sarà costruita, la frazione dalminese si ritroverà letteralmente circondata dalla A4 verso Dalmine e dalla ex-IPB verso Levate».

All'assemblea sono stati invitati a intervenire il sindaco Terzi e l'assessore Bolognini, sostenitori dell'opera. Martedì 22 maggio si terrà un'assemblea anche a Verdellino, presso la sala incontri di Via Santuario dell'Olmo 23. In questa occasione sarà invitato il sindaco Maci che, insieme ai sindaci di Levate, Osio Sotto e Osio Sopra, si è opposto all'opera in conferenza dei servizi. Per dettagli sulle assemblee e sulla raccolta firme: www.cambiamola.it.

e.roncalli

© riproduzione riservata