Domenica 27 Maggio 2012

Seriate: aereo troppo basso
Cadono tegole, anziana sfiorata

Il signor Pedrini non c'è. È andato a comprare le tegole per il tetto di casa: ha esaurito la scorta e ora deve mettere mano al portafoglio. Ancora una volta una turbolenza provocata dal passaggio a bassa quota di un aereo ha messo a soqquadro il tetto e sono cadute alcune tegole.

Come un anno e mezzo fa. Stavolta però, una ventina di tegole in caduta libera hanno sfiorato mamma Dina, 83 anni, che si trovava nel cortile di casa. È ancora spaventata e non ha voglia di parlare. Claudio Pedrini abita al primo piano, mentre la mamma è al pianterreno, nella casa di via Basse 44, nella frazione di Cassinone di Seriate, presa di mira dalle turbolenze degli aerei in atterraggio.

Claudio, che aveva già lanciato l'allarme anche dalle colonne de L'Eco di Bergamo, è disperato: «Mi stanno distruggendo a poco a poco la casa», mormora con angoscia. L'ultimo episodio è accaduto nei giorni scorsi, nel primo pomeriggio: un aereo in atterraggio a Orio ha scosso le tegole, alcune delle quali sono cadute sul retro della casa finendo sullo scivolo del garage. Mamma Dina era lì: mancata per un soffio.

L'ultima beffa per Pedrini è amara come il fiele: il mancato riconoscimento per la sua casa del diritto di delocalizzazione pur essendo in zona B.

Leggi di più su L'Eco di domenica 27 maggio

m.sanfilippo

© riproduzione riservata