Frana a Gandellino, ancora lavori
Forse il rientro a casa a fine settimana

Nonostante il maltempo, la ditta Lizzardi sta continuando i lavori per la messa in sicurezza della frana tra la contrade Bocchetta e Grabiasca, a Gandellino. Il rientro delle famiglie evacuate forse per la fine della settimana.

Frana a Gandellino, ancora lavori Forse il rientro a casa a fine settimana

Nonostante il maltempo, la ditta Lizzardi sta continuando i lavori per la messa in sicurezza della frana che interessa il tratto di strada provinciale 49 compreso tra la contrade Bocchetta e Grabiasca. Il tutto per rispettare i tempi previsti per l'intervento di messa in sicurezza della parete rocciosa dalla quale potrebbero staccarsi macigni che costituiscono un pericolo per un paio di abitazioni e per la strada provinciale.

È stato così completato, poco più a valle delle reti il vallo, lungo trenta metri e profondo tre metri e mezzo, che costituisce un'ulteriore garanzia per fermare eventuali macigni che dovessero precipitare a valle, e che costituiscono un pericolo per un paio di abitazioni della contrada Bocchetta di Gandellino e la provinciale. Al via anche la frantumazione dei macigni in equilibrio precario.

Resta però ancora da decidere la data della riapertura della provinciale tra il chilometro 45 e il chilometro 45,300 e del rientro delle famiglie nelle loro case che sono evacuate lo scorso 31 maggio: terminata la messa in sicurezza, si pensa che tutto rientrerà nella norma alla fine di questa settimana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA