Domenica, 21,20: nuova scossa
Trema il Nord: 5.1 scala Richter

È stata avvertita anche in Bergamasca la scossa di magnitudo 5.1 registrata alle 21.20 nel modenese stasera. Il sisma si è propagato in ampie zone del Nord-Est. L'epicentro, in provincia di Modena ad una profondità di 9,2chilometri. In quale zona l'hai avvertito? Commenta

Domenica, 21,20: nuova scossa Trema il Nord: 5.1 scala Richter

È stata avvertita anche in Bergamasca la scossa di magnitudo 5.1 registrata alle 21.20 nel modenese stasera. Il sisma si è propagato in ampie zone del Nord-Est. L'epicentro, in provincia di Modena, è compreso tra i comuni Concordia, Novi di Modena e San Possidonio, ad una profondità di 9,2 km.

I dati, definitivi, sono stati registrati dall'Ingv e resi noti dal Dipartimento della Protezione Civile.

La Protezione civile dell'Emilia Romagna ha confermato che non sono segnalati feriti: ci sono stati solo alcuni malori che hanno colpito persone vittime dello spavento. 

Che non ci siano stati feriti dopo la scossa di questa sera lo ha confermato anche il Comando provinciale dei carabinieri di Modena, dove si è registrato l'epicentro del sisma. I militari con la protezione civile e le altre forze dell'ordine stanno completando le verifiche nelle zone del terremoto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA