Martedì 05 Giugno 2012

Previsioni: una fiammata africana:
grandine al Nord, Sud supercaldo

Una lingua di aria calda africana  già in queste ore è in marcia dall'entroterra tunisino e algerino diretta prima verso la Sardegna e poi da venerdì e sabato verso la Sicilia e il resto del sud, con clima caldo anche sulle regioni adriatiche.

Sono attese, secondo IlMeteo.it, temperature di 4/5°C sopra le medie con  37°C in Sardegna specie sul campidano, 36°C sulla Sicilia meridionale e sulla Puglia segnatamente le pianure interne del foggiano, ma farà caldo anche sulla Romagna con oltre 33°C sulle città lontane dal mare. 30°C comunque sul resto del centro.

Ma Antonio Sanò, direttore portale web www.iLMeteo.it,  avverte che però l'Italia verrà divisa in due proprio nel fine settimana quando aria fresca atlantica raggiungerà le regioni settentrionali innescando violenti temporali e grandine dalle Alpi verso il Piemonte, la Lombardia e infine il Triveneto e anche l'Emilia Romagna nel corso del pomeriggio di Domenica. 

Come sarà l'estate
Antonio Sanò de www.ilMeteo.it si spinge anche più avanti: le ultime elaborazioni stagionali indicano un'estate che vedrà tra giugno e l'inizio di agosto almeno tre fiammate roventi africane verso il centrosud, mentre il nord e soprattutto le Alpi, il Piemonte e la Lombardia saranno maggiormente influenzate dal passaggio di perturbazioni atlantiche temporalesche. E per il dopo Ferragosto incombe lo spettro dei forti temporali di fine estate.

Nel dettaglio le previsioni per i prossimi giorni

MARTEDI 5
Venti freschi da nord sull'Adriatico e un po' di maestrale ancora su Sardegna e Sicilia, ultime piogge sul Salento, Calabria Tirrenica  e nel pomeriggio  qualche temporale sull'Appennino centrale, Molise e ancora leccese. Addensamenti su est Alpi con rovesci verso sera e locali su frusinate la sera

MERCOLEDI 6
Dapprima clima mite e sole, poi  temporali pomeridiani su Alpi e Prealpi specie centro-occidentali, ma anche Alto Adige e bellunese, locali piogge su Liguria centro-est, peggiora verso il Piemonte e  la Lombardia, peggiora sul resto delle Alpi e Prealpi e veronese,  temporali fino a sera tra Piemonte e Lombardia, piogge sulla Liguria centrale.

GIOVEDI 7
Tempo buono estivo al centrosud ed Emilia Romagna e Venezie, clima estivo, nubi al nordovest e Alpi, poi temporali sulle Alpi e  prealpi verso Piemonte, Lombardia e prealpi venete e friulane verso l'alto Veneto e veronese e alto Friuli. Piogge anche sulla Liguria specie centrale e savonese al mattino.

VENERDI 8
Italia divisa. Prima sole e caldo estivo anche intenso con 32-35°C al centrosud e regioni adriatiche. Poi perturbazione in arrivo al nord con temporali violenti dalle Alpi occidentali verso Piemonte, Lombardia, verso Padana centrale  e infine Veneto e resto delle Alpi e Prealpi. Locali piogge in Liguria su savonese e rilievi genovesi. Violenti temporali sulla Lombardia. Nella notte peggiora sul Veneto  e FriuliVG, qualche pioggia su Lunigiana e Garfagnana.

SABATO 9
Italia divisa: sole e clima estivo al centrosud ed Emilia Romagna, 34-35°C al centrosud con punte di 37°C in Sicilia,  temporali al nord specie Alpi, Prealpi, Valpadana, Piemonte, Lombardia, Venezie, ovest Emilia, locali temporali verso savonese e genovese. Nubi e qualche pioggia ance su zone interne del centro. La sera violenti temporali su Piemonte e Lombardia

DOMENICA 10
Aria fresca atlantica raggiunge il nord con temporali su Alpi, Venezie, poi Emilia Romagna, ancora Lombardia, peggiora su Levante Ligure, tra Umbria e Marche. Peggiora su Calabria, Lucania nel pomeriggio. Ancora super-caldo al sud con 33-34°C , in arrivo maestrale fresco in Sardegna e Ponente sul Tirreno.

r.clemente

© riproduzione riservata