Martedì 26 Giugno 2012

Via Mai: ancora un incidente
Ciclista investito da auto pirata

Ancora un incidente, ancora all'incrocio tra via Mai e via Foro Boario. Questa volta l'investimento di un ciclista fortunatamente non è stato grave, ma l'episodio riporta alla memoria lo scontro mortale avvenuto il 28 dicembre scorso tra un'auto e uno scooter in cui persero la vita due ragazzi di 19 e 17 anni e solleva il problema dei ritardi nella revisione della viabilità annunciata a febbraio e non ancora realizzata.

L'incidente ha visto coinvolto un ragazzo di 16 anni residente nel quartiere di Santa Lucia. Attorno alle 17 era in sella a una bicicletta e con un amico, anche lui in bici, stava percorrendo via Mai verso la periferia. Giunto all'intersezione con via Foro Boario, proprio davanti al liceo Lussana, ha notato una Mercedes provenire dal senso opposto.

Aveva la freccia innestata, ma non si è fermata per imboccare la laterale a sinistra. La vettura ha tagliato la strada al velocipede e lo ha travolto in pieno. Il ciclista è stato sbalzato a terra e l'automobilista, descritto come un uomo sulla sessantina e italiano, si è fermato per vedere le condizioni del proprio mezzo e del ferito. Poi ha aggiunto che avrebbe spostato il veicolo più in là lungo via Foro Boario, in realtà è scappato senza prestare soccorso.

I due ragazzi hanno annotato il numero di targa che è stato fornito alla polizia locale che ora, anche grazie ai filmati delle videocamere della zona, tenterà di risalire al pirata della strada. Il giovane non ha riportato ferite preoccupanti, solo escoriazioni medicate al pronto soccorso.

Leggi di più su L'Eco di martedì 26 giugno


m.sanfilippo

© riproduzione riservata