Lunedì 16 Luglio 2012

Villongo, spaccata col Fiorino
Due inseguiti e quasi presi

Non sembra esserci pace per Villongo, neppure dopo che i cittadini hanno raccolto firme per denunciare l'insopportabile stillicidio dei furti. Nella notte fra domenica e lunedì gli autori di una spaccata sono stati quasi presi: li hanno inseguiti i titolari e i carabinieri.

È stata una notte movimentata. Almeno a partire dalle 3,45 quando due malviventi hanno lanciato a tutta velocità un furgone Fiorino contro la vetrata del bar Marcella di Villongo San Filastro.

È scattato l'allarme, che ha svegliato i titolari del bar. Nel frattempo i ladri avevano già caricato due videopoker e una cambiamonete sul furgoncino. I titolari, che hanno subito chiamato i carabinieri, si sono messi all'inseguimento.

Sentitisi accerchiati, i malviventi, rintracciati nei pressi del campo sportivo, hanno preferito abbandonare tutto, furgone e bottino. Si sono dileguati a piedi nei boschi della zona.

Le ricerche sono continuate a lungo, ma dei due non è stata trovata traccia: ora le indagini dei carabinieri cercheranno di dare loro un volto.

r.clemente

© riproduzione riservata