Domenica 12 Agosto 2012

Intervengono altre compagnie
Ma l'Adoc: «Turisti attenzione»

EasyJet, come altre compagnie, mette a disposizione dei passeggeri di Wind Jet il cui volo sia stato cancellato, una tariffa fissa o agevolata per volare da domenica 12 fino a venerdì 17 agosto incluso.

Potranno usufruire di questa tariffa - si legge in una nota della compagnia - coloro che hanno biglietti per le tratte Milano-Palermo, Milano-Catania e Roma-Palermo (e viceversa).

Tutti i possessori di un biglietto Wind Jet potranno chiamare il call centre easyJet in lingua italiana al numero 199 201 840 o in lingua inglese al numero 0044 843 104 5454.

Inoltre "a coloro che sono in possesso di un regolare biglietto Windjet, dalla data di sospensione dei voli della compagnia etnea in avanti", Blue Panorama fa sapere che "verrà riconosciuto un trattamento straordinario".

La compagnia aerea ricorda che "attraverso il proprio marchio low cost, Blu-express.com, opera in co-presenza con Wind Jet i collegamenti Roma Fiumicino-Catania e Roma Fiumicino-Palermo e che i relativi voli hanno nelle prossime settimane diverse migliaia di posti disponibili".

Ma sul caso interviene l'Adoc: queste riprotezioni hanno tutto il sapore di nuovi biglietti in vendita, sostiene. E sottolinea che "chiedere tra biglietto e diritti di agenzia più di 80 euro equivale alla vendita di un nuovo biglietto".

Claudio Melchiorre, presidente dell'associazione invita "coloro che hanno aderito o aderiranno all'offerta di un nuovo biglietto al posto della prenotazione Wind Jet a chiedere, per mezzo dell'associazione, il rimborso integrale del biglietto emesso dalla compagnia siciliana".

"Crediamo che ci siano danni diretti ai passeggeri per circa 30 milioni di euro - continua Melchiorre -, più gli abbonamenti a carnet di Wind Jet divenuti inutilizzabili".

r.clemente

© riproduzione riservata