Lunedì 17 Settembre 2012

Manutenzione ordinaria scuole
La Provincia stanzia 393 mila euro

La Giunta provinciale ha approvato, lunedì 17 settembre, lo stanziamento di 393 mila euro per la manutenzione ordinaria degli istituti scolastici di competenza della Provincia. Approvata anche la delibera per la vendita di aree in sette paesi della Bergamasca.

Complessivamente, i fondi destinati per la manutenzione ordinaria (tra interventi finalizzati e standard) nel 2012, ammonteranno a circa 1 milione e 900 mila euro.

Precedenza alle scuole. Dei 393 mila euro, 238 mila saranno destinati agli interventi di prevenzione incendi: 99 mila per le scuole dell'area di Bergamo (in primis all'Itas, all'Istituto magistrale Falcone e all'Itg Quarenghi), altrettanti per gli istituti della pianura (Isis Einaudi di Dalmine, Isis Rubini di Romano e Isis Mozzali di Treviglio) e 40 mila per le scuole delle valli (Isis Majorana di Seriate e Isis Lorenzo Lotto di Trescore).

Per l'Isis Majorana di Seriate anche la cifra di 85 mila euro per i lavori di sistemazione della pavimentazione delle palestre, mentre 70 mila euro saranno impiegati per la tinteggiatura delle scuole di Bergamo (50 mila) e delle valli (20 mila).

È stata inoltre approvata la delibera per il passaggio da beni demaniali provinciali a beni patrimoniali disponibili di aree (si tratta in prevalenza di vecchie strade) di Gorlago, Valbondione, Brignano, Cividate, Solto Collina, Villa d'Almè e Capriate.

L'alienazione delle aree tramite asta pubblica dovrebbe fruttare alla Provincia, che ha l'esigenza di fare cassa, una cifra che si aggira sui 278 mila euro.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata