Sabato 22 Settembre 2012

Villongo: spaccata al bar Marcella
Ladri inseguiti, bottino recuperato

Ancora una spaccata al bar Marcella di Villongo, curiosamente con le identiche modalità dello scorso 16 luglio, e ancora una volta il bottino è stato recuperato per il veloce intervento dei proprietari, che hanno inseguito i malviventi, e dei carabinieri.

La banda ha divelto la porta centrale del bar, in via Monte Grappa, zona di San Filastro, con un'auto ariete e ha caricato su un camioncino da muratore quattro macchinette e un cambiamonete. I proprietari del bar, che abitano a circa 2 km di distanza e sono stati allertati dall'antifurto, sono subito corsi al bar e hanno incrociato i quattro malviventi che stavano fuggendo. I banditi avevano il passamontagna e parlavano italiano.

I proprietari del bar si sono messi al loro inseguimento, nonostante tre malviventi dal cassone del camioncino lanciassero sanpietrini in direzione della macchina. A dare manforte ai due baristi sono arrivati i carabinieri di Grumello e a quel punto la banda ha pensato che era preferibile abbandonare il malloppo.

I quattro sono così scesi dal camioncino e sono scappati nei boschi. Dunque bottino recuperato, ma i danni al bar sono ancora una volta ingenti. Il Basso Sebino è ormai tartassato da furti e spaccate.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata