Lunedì 22 Ottobre 2012

Finto vigile tenta una truffa
Ma l'anziano lo mette in fuga

L'ennesima truffa ai danni degli anziani questa volta è andata a vuoto. Il finto vigile che ha tentato di raggirare un pensionato di via Biava è infatti dovuto fuggire a gambe levate, cacciato dall'arzillo anziano. E per poco il truffatore non viene preso.

Il fatto risale alle 10,30 di lunedì 22 ottobre. Il finto vigile, che indossava una giacca assai simile alla divisa della Polizia Locale, ha bussato alla porta dell'anziano. Si è qualificato appunto come vigile e ha chiesto di poter controllare l'appartamento perchè a suo dire nella zona si erano verificati alcuni furti.

L'uomo ha sollecitato l'anziano a controllare che avesse tutto nei cassetti, ma a questo punto il pensionato si è insospettito e ha cacciato il finto vigile dall'appartamento. Proprio mentre scendeva le scale, il truffatore è stato notato da un condomino togliersi la giacca e fuggire. Sul posto poco dopo è giunta una Volante della Questura, che ha avviato le ricerche del fuggiasco.

e.roncalli

© riproduzione riservata