Martedì 23 Ottobre 2012

Trucca, assessore in contropiede
«Chiuso di notte da mercoledì»

La chiusura notturna del parco alla Trucca di Bergamo scatterà da mercoledì 24 ottobre. I residenti aspettavano con trepidazione, l'assessore era convinto che fosse già stato tutto predisposto. Dopo uno scambio di email, le scuse e l'annuncio.

«Solo parole»: così il nostro lettore Marco - in una email inviata (ore 16,07) alla redazione e in copia all'assessore comunale Massimo Bandera - aveva definito l'annuncio di fine settembre: in quella data il Comune aveva confermato che la chiusura «antischiamazzi» sarebbe scattata da ottobre.

Sono bastate poche decine di minuti. Alle 16,45 l'assessore Bandera ha scritto, scusandosi del disguido, alla redazione e al nostro lettore Marco. Ci sono state «incomprensioni con la ditta che gestisce il servizio... ho pertanto invitato a provvedere immediatamente ad attivare tale servizio a partire da domani (mercoledì). Mi scuso vivamente a nome del Comune per tale disguido». Ecco lo scambio di email...

Chiusura del parco Trucca: l'email di Marco
Buongiorno,
ci permettiamo di tornare di nuovo sul tema della chiusura notturna del parco della Trucca. Sembrava una cosa fatta solo un mese fa, ma erano solo promesse, come del resto tutte le promesse che questa giunta ha fatto a noi residenti negli ultimi 4 anni, una cosa davvero sconfortante.

A fronte dei botti notturni era arrivata  il 24 settembre la voce perentoria dell'amministrazione comunale, la voce di facciata che tranquillizzava sulla chiusura notturna del parco dal 1° ottobre. Un bel proclama, buono solo per un titolo sul giornale e per mettere a tacere chi si permetteva di alzare la voce. Ma erano solo, …parole, parole, soltanto parole!

Di fatto siamo al 23 ottobre e il parco è sempre aperto 24 ore su 24, auto e persone continuano ad andare e venire a tutte le ore, con sonore bevute,  nonostante il buio e l'arrivo del freddo. Alcune persone che sfruttano il parco per fare un po' di jogging si sono trovate l'auto aperta e “alleggerita”, con il chiaro segnale di pessima frequentazione.

Tutti i parchi della città hanno un orario di apertura e di chiusura ben stabilito, non si capisce perché il parco alla Trucca debba restare aperto… con tutti i rischi e pericoli connessi.

Non torno per decenza sull'argomento parcheggi riservati ai residenti (anche questi promessi e non fatti), visto che, con l'apertura del nuovo ospedale, verranno a parcheggiare tutti in questo minuscolo parcheggio antistante il parco in quanto  unico parcheggio gratuito nella zona. Non torno sul parco giochi sotto le finestre (anche di questi si era promessa la rimozione)… Tutto fiato sprecato.

Qualche cosa succederà? In questi ultimi 4 anni poche cose sono successe.
Grazie».
Marco - un residente

Immediata la risposta dell'assessore all'Ambiente ed Ecologia
«Gentile signor Marco,
La Sua email mi ha colto di sorpresa, in quanto il sottoscritto era convinto che la questione chiusura fosse risolta. Ho immediatamente chiesto chiarimenti all'ufficio competente, che mi ha comunicato che per incomprensioni con la ditta che gestisce il servizio, la chiusura non è stata ancora attivata.

Ho pertanto invitato a provvedere immediatamente ad attivare tale servizio a partire da domani (mercoledì). Mi scuso vivamente a nome del Comune per tale disguido.

Per quanto riguarda il parcheggio, come concordato appena verrà aperto l'ospedale provvederemo a predisporre il disco orario al fine di evitare un uso improprio».
Cordialmente
Assessore Massimo Bandera

r.clemente

© riproduzione riservata