Domenica 18 Novembre 2012

Il freddo inizia a sentirsi
E in città lo smog vola già

Il freddo inizia a sentirsi, il traffico è sempre intenso. E in città, ma non solo, lo smog vola già verso l'alto. Le centraline di rilevamento della qualità dell'aria dicono che sabato è stata la giornata più critica dell'ultima settimana sul fronte delle polveri sottili.

Entrambe le centraline della città fanno segnare valori delle pm10 sopra i 50 microgrammi per metri cubo (che è il valore limite fissato dalla normativa attuale): in via Garibaldi si è saliti fino a 80 microgrammi, in vai meucci a 58.

Valori alti anche a dalmine (58) e a Filago (68). Nelle norma, ma con valori ormai prossimi al limite, le altre centraline: 46 a Lallio, 40 a Osio Sotto, 48 a Treviglio, non disponibile il dato di Calusco.

Rispetto allo scorso anno la situazione sembra migliore, ma è anche vero che un grande contibuto alla dispoersione delle polveri l'ha dato la pioggia caduta abbondantemente anche in tempi recenti.

Restano in vigore tutti i provvedimenti varati per limitare lo smog, come il blocco delle auto più inquinanti. Negli allegati

r.clemente

© riproduzione riservata