Lunedì 26 Novembre 2012

Il digitale della Rai cambia canali
Ma risintonizzare non sempre basta

I cambiamenti nella trasmissione del digitale terrestre Rai in provincia di Bergamo, per liberare alcune frequenze, si sono conclusi lo scorso 23 novembre, ma alcuni utenti hanno ancora problemi di risintonizzazione.

Una lettrice di Vigano San Martino afferma che dal 22 novembre non è più possibile vedere i canali Rai relativi al cambio di trasmissione e il numero verde è costantemente occupato oppure il tempo di attesa è infinito.

Anche nei Comuni non interessati dal cambiamento si sono registrati alcuni problemi, fra questi ad esempio Seriate dove un utente afferma di aver risintonizzato più volte l'apparecchio prima di poter vedere nuovamente i canali-

Come segnalato da Rai, in sostanza gli impianti di Rai Way che trasmettono il Mux 1 Rai, sul quale sono presenti Rai1, Rai2, Rai3 e Rai News sono stati modificati in alcune stazioni trasmittenti della Lombardia, in particolare nelle province di Bergamo, Como, Varese, Lecco, Sondrio e Brescia.

Queste modifiche hanno comportato lo spegnimento del canale di trasmissione di Rai1, Rai2, Rai3 e Rai News – che pertanto non sono più ricevibili - e la loro contestuale riattivazione su un nuovo canale.

Rai ribadisce che è sufficiente – per i telespettatori – risintonizzare il proprio decoder o l'apparecchio televisivo. Solo in casi particolari, potrebbe invece essere necessario un intervento anche sull'antenna domestica. Per ogni ulteriore informazione o approfondimento è attivo il numero verde 800 111 555.

e.roncalli

© riproduzione riservata