Giovedì 13 Dicembre 2012

Martina: silenzio di Formigoni
è davvero inaccettabile

«Il silenzio di Formigoni sul caos di Trenord che dura ormai da quattro giorni è inaccettabile. Il sistema dei trasporti ferroviari regionali sta rischiando il collasso, l'amministratore delegato si è dovuto dimettere e il presidente della Regione non spende nemmeno una parola, proprio lui che solitamente non perde occasione per comunicare perfino sulle situazioni più frivole. Tutto questo dà l'ennesimo segno tangibile del fallimento di questa amministrazione regionale».

Lo dichiara il segretario lombardo e consigliere regionale del Pd Maurizio Martina.

a.ceresoli

© riproduzione riservata