Venerdì 14 Dicembre 2012

Bergamo sotto una coltre di neve
Disagi soprattutto nella mattinata

Bergamo si è risvegliata stamattina, venerdì 14 dicembre sotto 15 centimetri di neve e per molte ore è continuato a nevicare con intensità. La situazione, almeno in città, sembra abbastanza sotto controllo. La grande quantità di sale sparsa sulle strade ha funzionato.

Naturalmente ci sono stati rallentamenti nella circolazione, code sulla Briantea, ma la sensazione è che ci sia addirittura meno traffico del consueto perché evidentemente chi poteva ha lasciato l'auto in garage o sotto casa. In azione gli spazzaneve che sono intervenuti anche sui colli di Bergamo.

Qualche problema in più sui marciapiedi con i pedoni che talvolta devono camminare per qualche pezzetto in strada. Fin dal primo mattino sono comunque entrate in azioni squadre di spalatori che hanno ripulito le vie centrali della città. Una pianta è caduta all'angolo tra via Petrarca e via Roma. Segnalati diversi rami caduti sulle auto in sosta in vari punti della città.

Si è intanto risolto il serio problema sull'asse interurbano a Seriate: stamattina c'erano tir bloccati nella salitella con il traffico letteralmente in tilt. Sembra una situazione molto complicata con i camion che tentavano addirittura la marcia indietro, ma in breve tempo il traffico è diventato di nuovo scorrevole.

Nella notte tra giovedì e venerdì non si è verificato nessun incidente serio da collegare alla neve né in città, né in provincia. Regolare il traffico di Teb, mentre la circolazione dell'Atb, senza grandi problematiche in città, nell'area dei 28 comuni della grande Bergamo denunciava in mattinata ritardi medi di 50 minuti-un'ora a causa della neve e delle code. Soltanto una linea, però, la 26, quella che arriva a Olera, è stata sospesa per problemi in salita nella frazione di Alzano Lombardo. Per sicurezza non circolano i pullman doppi, dunque è prevedibile in alcuni casi un sovraffollamento.

Alle 9,30 è scattato lo sciopero di 24 ore di un sindacato autonomo minore (Confsal) che ha causato qualche piccolo problema supplementare, come se non bastasse la neve a causare ritardi. La fascia garantita è 6-9,15-12,30-16.

Ancora ritardi, non solo a causa della neve ma anche per il perdurare dei problemi al software, per quanto riguarda i treni. In aeroporto cancellati i voli del primo mattino, la situazione è rientrata progressivamente nella normalità dalle 9,30, non c'è più nessun volo cancellato, anche se ci saranno inevitabilmente ritardi. La situazione sull'autostrada A4 è ok.

Inviaci le tue foto della neve

Ecco le previsioni del tempo

VENERDI'
Lombardia - Correnti più umide legate ad una perturbazione atlantica affluiscono da ovest sulla Lombardia. Nubi e deboli nevicate mattutine fino in pianura, anche moderate sui settori pedemontani orientali, in temporanea attenuazione nelle ore centrali, con rare schiarite su Alpi Retiche. Ma entro sera nuova ripresa delle precipitazioni, questa volta nevose in pianura solo sugli estremi settori occidentali, in particolare sulla provincia di Varese, e in Valtellina occidentale, altrove limite neve tra 500 e 1000 metri, in ulteriore lieve rialzo notturno. Clima ancora freddo, ma in riscaldamento sulle Alpi alle alte quote, massime in pianura intorno ai 2 gradi.

Le previsioni ora per ora di venerdì
   

SABATO

Bergamo
- Cieli molto nuvolosi o coperti al mattino con piogge e rovesci anche temporaleschi, in attenuazione dal pomeriggio. Schiarite in serata

Lombardia - La perturbazione si allontana gradualmente dalla Lombardia. Al mattino ancora coperto con fenomeni diffusi, più insistenti sulle Prealpi centro-orientali. Neve oltre i 1000 metri, a quote più basse tra varesotto e comasco occidentale. Prime schiarite dal tardo pomeriggio a partire dalle pianure occidentali, in estensione alle altre pianure entro la notte. Persiste qualche addensamento sulle Alpi confinali. Banchi di nebbia in formazione notturna diffusa sulle pianure. Temparature in lieve aumento, massime intorno ai 2/4 gradi.

Le previsioni ora per ora di sabato
 

DOMENICA

Bergamo
- Bel tempo con sole splendente per l'intera giornata

Lombardia - La Lombardia è interessata da un flusso di correnti occidentali, più miti. Giornata nebbiosa sulle pianure, soleggiato altrove. Verso sera tende di nuovo a peggiorare con nubi in aumento da Ovest e tendenza a qualche pioggia lungo le Alpi, specie dei settori Retici. Neve oltre i 900/1000 metri. Asciutto altrove. Temperature miti su colli e monti, più freddo invece nei bassi strati e di giorno laddove persisteranno le nebbie, con massime anche non oltre lo zero.

Le previsioni ora per ora di domenica


LUNEDI

Bergamo - Tempo soleggiato, salvo nubi basse o nebbie al mattino

Lombardia - La Lombardia è interessata da correnti nord occidentali in quota, che favoriscono tempo parzialmente soleggiato su Alpi e Prealpi salvo residua nuvolosità al mattino con qualche fiocco sulle confinali retiche. Nebbie e foschie talora dense e persistenti ristagneranno invece sulle pianure, specie meridionali. Temperature senza particolari variazioni, più freddo nei bassi strati di giorno con massime anche intorno allo 0°C sulle pianure meridionali, relativamente più mite in montagna di giorno.
Bergamo

Le previsioni ora per ora di lunedì

m.sanfilippo

© riproduzione riservata