Scuola, iscrizioni solo online
Basta carta: via alla rivoluzione

Prende il via una nuova tappa della rivoluzione digitale del mondo della scuola: basta iscrizioni al primo anno di ogni ciclo scolastico cartacee, tutto sarà rigorosamente online. Sarà possibile iscriversi dal 21 gennaio al 28 febbraio.

Scuola, iscrizioni solo online Basta carta: via alla rivoluzione

Prende il via una nuova tappa della rivoluzione digitale del mondo della scuola: basta iscrizioni al primo anno di ogni ciclo scolastico cartacee, tutto sarà rigorosamente online.

Lo scorso anno il ministero dell'istruzione aveva dato il via alla digitalizzazione, lasciando anche la possibilità di procedere alla «vecchia maniera», ossia compilando i moduli cartacei.

Quest'anno invece la novità è proprio il passaggio definitivo alla procedura online. In questo modo le famiglie di bambini e ragazzi che nel prossimo anno scolastico 2013/2014 frequenteranno le prime classi delle scuole primaria o secondaria di primo e secondo grado potranno iscrivere i propri figli con un semplice click.

Si tratta di una novità normativa, dettata dalla spending review, a cui il ministero ha dato attuazione pratica realizzando una funzionalità online che consente di scegliere la scuola destinataria dell'iscrizione, compilare e trasmettere il modulo di iscrizione e seguire l'iter della domanda inoltrata al suo accoglimento finale.

Sarà possibile iscriversi a partire dal 21 gennaio, mentre il termine ultimo è fissato al 28 febbraio. Per accompagnare le famiglie in questa nuova modalità di iscrizione, la procedura online è corredata da spiegazioni contestuali e guide rapide.

Tutti i dettagli su L'Eco di Bergamo del 4 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA