Saldi, ogni bergamasco
spenderà quasi 150 euro

Quasi 150 euro, per l'esattezza 148. E' questa la cifra media che spenderanno i bergamaschi per i saldi, secondo una stima della Camera di commercio di Monza e Brianza. Complessivamente le famiglie lombarde spenderanno circa 430 milioni di euro.

Saldi, ogni bergamasco spenderà quasi 150 euro

Quasi 150 euro, per l'esattezza 148. E' questa la cifra media che spenderanno i bergamaschi per i saldi, secondo una stima della Camera di commercio di Monza e Brianza. Complessivamente le famiglie lombarde spenderanno circa 430 milioni di euro per i saldi invernali, in linea con lo scorso anno, ma con un budget per acquirente che passa da 153 a 146 euro.

Rincorsa all'affare soprattutto a Monza dove si spende di più (157 euro il budget ad acquirente, contro i 153 a Varese, i 148 appunto a Bergamo e i 139 a Brescia). Nelle piccole province infine 1 su 4 ha già comprato prima del via ai saldi.

Dai dati dell'ente camerale emerge come a spendere di più saranno gli adulti (con un budget di 169 euro destinati ai saldi), di meno gli over 65 (109 euro). Se per la crisi solo il 43% delle famiglie potrà approfittare delle occasioni (dato che sale al 58% per quelle con un reddito alto e scende al 26% per quelle a basso reddito), comunque, rispetto allo scorso gennaio, sale la percentuale di coloro che faranno acquisti durante i saldi: a gennaio 2012 era il 41%, oggi il 43%.

Cresce anche il numero di chi ha già acquistato prima dei saldi, magari approfittando degli sconti promozionali, passando dall'8% del 2011 al 16% di quest'anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA