Giovedì 10 Gennaio 2013

Cade da 5 metri a Brembate
Grave giovane 19enne

È ricoverato all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo un diciannovenne che mercoledì, verso le 18,20, è caduto dal parcheggio situato sopra il parco commerciale che si trova a Brembate sulla via Vittorio Veneto (al confine con Capriate), dove operano diversi punti vendita tra i quali l'Ovs.

Le sue condizioni sono gravi ma, per fortuna, non è a rischio della vita. Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente sul quale stanno indagando i carabinieri di Brembate. Dai primi rilievi e dalle testimonianze raccolte sul posto sembra che il giovane abbia raggiunto il parcheggio attraverso una scala ed è probabile che abbia voluto buttarsi usando una corda che si è rotta ed è finito sull'asfalto dell'area esterna al parco commerciale. Una commessa dell'Ovs, che in quel momento era sulla porta del magazzino del punto vendita, ha visto il ragazzo esanime a terra. Si è molto spaventata e subito ha allertato il suo responsabile. Il direttore ha informato il 118.

Sul posto sono arrivate nel giro di pochi minuti l'auto medicalizzata che si trova alla Cri di Capriate San Gervasio e l'ambulanza. Il personale ha prestato le prime e urgenti cure al ferito, che non aveva perso conoscenza e, dopo averlo stabilizzato, l'ambulanza l'ha trasportato all'ospedale di Bergamo dove è stato curato e ricoverato. Nonostante la caduta da un'altezza superiore ai 5 metri, il giovane non rischia la vita anche se le sue condizioni sono serie. Sul posto è arrivata una pattuglia dei carabinieri di Brembate che ha effettuato i rilievi e raccolto informazioni dal personale dei negozi del centro, per capire l'esatta dinamica della caduta. Raccolti tutti gli indizi, i militari riusciranno a ricostruire come e perché il diciannovenne è caduto dal parcheggio.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata