Sabato 12 Gennaio 2013

Ladri si nascondono in Posta
e rubano 60 mila € a Zingonia

Hanno forzato l'ingresso posteriore, si sono nascosti all'interno delle Poste quando i carabinieri sono arrivati, allertati dall'allarme, e, dopo che i militari se n'erano andati, hanno potuto agire indisturbati raggranellando un bel bottino: 60 mila euro. È il bilancio del furto all'ufficio postale di Zingonia.

Nella notte tra giovedì 10 e venerdì 11 gennaio, una banda di delinquenti è entrata in azione a Zingonia, sul retro delle Poste ha forzato due porte d'ingresso e, quando è scattato l'allarme anti-intrusione, i malviventi si sono rintanati all'interno dell'ufficio. I militari dell'Arma sono intervenuti, ma l'ispezione non ha consentito loro di scoprire nulla.

Quando i carabinieri hanno sgombrato il campo, i ladri si sono messi all'opera e, con un flessibile, hanno aperto due cassaforti e il bancomat prelevando 60 mila euro in contanti prima di svignarsela senza problemi. Il furto è stato scoperto venerdì mattina dai dipendenti delle Poste.

Indagini in corso, ci si affida alle videocamere di sorveglianza della zona per tentare di ricavare qualche informazione utile.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata