Lunedì 11 Febbraio 2013

L'arcivescovo Capovilla
«All'annuncio, ho pianto»

''Ho pianto, ho versato una lacrima quando ho sentito l'annuncio delle dimissioni di Benedetto XVI. Mi sono commosso non per paura di cio' che accadra' alla Chiesa, ma per l'affetto, la stima, la gratitudine e l'amore che nutro verso la persona del Santo Padre''. Monsignor Loris Capovilla, 96 anni, segretario particolare di Papa Giovanni XXIII, dalla sua casa di Sotto il Monte, paese natale di Angelo Giuseppe Roncalli, commenta con queste parole la sua ''commozione'' per ''questo ennesimo grande gesto di bonta''' compiuto da Joseph Ratzinger.

e.roncalli

© riproduzione riservata