Venerdì 15 Febbraio 2013

Va in tribunale con il coltello
Denunciato chirurgo 60enne

Ha tentato di entrare nel Tribunale di Bergamo con in tasca un coltello a serramanico con 16 centimetri di lama. Protagonista dell'episodio, che non ha per ora non ha voluto spiegare, è un chirurgo di 60 anni residente a Bergamo e dipendente di una struttura sanitaria bergamasca.

Il coltello è stato scoperto all'ingresso del tribunale grazie al metal-detector: nei confronti del medico è scattata una denuncia per porto ingiustificato di arma da taglio, come spiegato stamattina dai carabinieri di Bergamo.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata