Venerdì 15 Febbraio 2013

Yara, le indagini tornano a Gorno
Sarà riesumata salma dell'autista

Svolta significativa nelle indagini sulla morte di Yara Gambirasio: verrà riesumata la salma di Giuseppe Guerinoni, l'autista di pullman deceduto nel 1999 ritenuto – in base ad analisi scientifiche – il possibile padre biologico della persona ignota di sesso maschile che ha lasciato tracce del suo dna sul corpo della vittima.

L'operazione avverrà a breve, dato che il 25 febbraio scade il termine delle indagini preliminari.

A condurla sarà l'équipe della professoressa Cristina Cattaneo, antropologa forense dell'istituto di medicina legale di Milano, già autrice della perizia autoptica sul cadavere di Yara.

La salma, riesumata dal cimitero di Gorno, verrà portata nei laboratori dove gli esperti preleveranno campioni di tessuti per le analisi genetiche.

La decisione della procura è maturata dopo la lettera della madre di Yara al presidente Napolitano.

Leggi di più su L'Eco di sabato 16 febbraio

m.sanfilippo

© riproduzione riservata