Domenica 17 Febbraio 2013

Contro un muro con lo scooter
Barbata: grave un 37enne bresciano

Non ci sarebbero, secondo le informazioni raccolte dalle forze dell'ordine, altri veicoli coinvolti nello spaventoso schianto avvenuto poco dopo le 9,30 di domenica 17 febbraio a Barbata. Un motociclista 37enne di Orzinuovi è finito contro un muro ed è rimasto gravemente ferito.

Secondo una prima ricostruzione, il 37enne stava viaggiando ondeggiando con il suo scooter Kymco lungo un breve tratto rettilineo nel centro di Barbata e non è riuscito ad affrontare l'unica rotatoria del paese, andando a sbattere contro il muro di recinzione di una casa. Nel violento impatto ha perso anche il casco.

L'allarme è arrivato alla centrale operativa del 118 di Bergamo che ha subito inviato sul posto un'ambulanza e l'elisoccorso. L'incidente è avvenuto in centro al paese, in via Vittorio Veneto. Le condizioni del 37enne, che ha perso conoscenza, sono apparse subito gravissime per il serio trauma cranico riportato nell'urto.

Dopo le prime cure, il bresciano è stato trasportato con l'elisoccorso all'ospedale «Manzoni» di Lecco dov'è ricoverato in condizioni critiche. Sul posto anche il sindaco di Barbata, Aurelio Fratus. La strada è rimasta chiusa per circa un'ora.




r.clemente

© riproduzione riservata