Giovedì 21 Febbraio 2013

Meteo: sabato giornata peggiore
Le previsioni dicono forti nevicate

A partire da venerdì 22 febbraio, e per le prossime 72 ore, tutta l'Italia sarà investita da una nuova ondata di maltempo che porterà neve al nord e forti temporali al centro sud. È questa l'analisi dell'Istituto di Biometeorologia del Consiglio nazionale delle ricerche a cura di Massimiliano Pasqui.

«È in atto una perturbazione dal Nord Europa - spiega il ricercatore - che da mercoledì è entrata nel Mediterraneo e nei prossimi tre giorni determinerà un diffuso maltempo da Nord a Sud». In particolare - precisa Pasqui - nevicherà al nord, sulla Pianura Padana e sull'Appennino centro settentrionale anche a bassa quota. Il grosso delle precipitazione nevose si avrà nella giornata di sabato».

E mentre al nord nevica al sud si dovranno aprire gli ombrelli sicuramente venerdì e sabato. Meno peggio del previsto domenica e lunedì, quando gli italiani saranno chiamati alle urne. «Si attenueranno le piogge, al nord rallenteranno le nevicate» chiarisce Pasqui che precisa: «un lento miglioramento della situazione meteorologica si avrà solo nei giorni centrali della prossima settimana. Poi nel weekend, nuovamente maltempo».

Per quel che riguarda le temperature, al nord e al centro- spiega il ricercatore - venerdì e sabato saranno in discesa, mentre la colonnina di mercurio domenica e lunedi risalirà.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata