Sabato 16 Marzo 2013

Ladri in casa di Carlo Mazzoleni
Lui rientra e il colpo va in fumo

Ladri in casa del presidente di Confindustria Bergamo Carlo Mazzoleni, ieri nel tardo pomeriggio, ma il colpo è fallito proprio perché il padrone di casa è rientrato mentre i ladri erano in azione, costringendoli alla fuga. L'episodio nel tardo pomeriggio, nel quartiere Santa Lucia, dove vive l'imprenditore, che è anche vice presidente di Federmeccanica.

Secondo quanto è stato possibile sapere, attorno alle 18,30 i ladri, pare tre o quattro persone, si sono introdotte nell'abitazione forzando la porta d'ingresso. Poi si sono diretti verso la cassaforte, tentando di aprirla con alcuni arnesi, tra cui un cacciavite.

È stato a questo punto che Mazzoleni è rincasato, di fatto sorprendendo i malviventi all'interno dell'abitazione. La banda si è così data alla fuga, facendo perdere le proprie tracce a bordo di un'auto.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile di Bergamo, che hanno raccolto gli elementi utili per cercare di risalire agli autori del tentato colpo di ieri, rmasti per il momento ignoti.

Leggi di più su L'Eco inedicola sabato 16 marzo

a.ceresoli

© riproduzione riservata