Martedì 30 Aprile 2013

Sosta breve alla stazione Fs
In zona Sab pronti 130 posti auto

E dal polo intermodale spuntò il parcheggio fuori sacco: 130 posti auto per la sosta breve sull'area compresa tra la storica palazzina Sab e i binari. Palafrizzoni sta per ottenerli dalle Ferrovie attraverso un accordo che coinvolgerà tre società del gruppo: Rfi, Fs sistemi urbani e Metropark.

A quest'ultima verrà affidata la gestione del nuovi spazi, mentre il Comune oltre a garantirsene l'utilizzo pubblico, acquisirà, in comodato d'uso per cinque anni, anche i 700 metri quadri, attualmente delimitati da un muro, che si trovano alle spalle delle nuove pensiline. Con la possibilità, al termine del quinquennio, di acquistarli per circa 100 mila euro.

Un'operazione importante che consentirà da un lato di organizzare meglio, ampliandolo, il piazzale nella sua porzione dedicata al kiss and ride e alle fermate dei bus; dall'altro di disporre di un parcheggio a servizio della stazione e di risolvere in questo modo il problema della sosta selvaggia.

La chiusura del cantiere per il polo intermodale è prevista attorno a luglio.

Leggi di più su L'Eco in edicola martedì 30 aprile

a.ceresoli

© riproduzione riservata