Martedì 30 Aprile 2013

Orio, via libera al parcheggio
Maggioranza quasi compatta

Una contestazione pesante, tre rinvii, una spaccatura sanata in extremis all'interno della maggioranza. Non era certo una passeggiata la delibera sul maxiparchegggio a Orio al Serio - l'accordo di programma tra Comune, Provincia, Sacbo e Aviostil per il nuovo Centro servizi aeroportuale - presentata ieri sera in Consiglio. Una miscela esplosiva che, alla fine, non ha fatto nessun botto, ma ha offerto un copione tutto sommato nella norma.

Via libera con la maggioranza quasi compatta nel votare a favore, minoranze contrarie e residenti che un po' hanno rumoreggiato, ma niente a che vedere con i "vaffa" che erano girati durante la loro più recente performance in aula.

A disinnescare la "bomba" aveva contribuito soprattutto l'accordo raggiunto la scorsa scorsa settimana tra i consiglieri del Pdl e quelli della Lega: cancellazione delle volumetrie residue previste per il Centro servizi aeroportuale (237 mila metri cubi), realizzazione del parcheggio per lotti, l'eventuale possibilità di realizzarne parti in struttura per contenere il consumo di suolo.

Leggi di più su L'Eco in edicola martedì 30 aprile

a.ceresoli

© riproduzione riservata