Sabato 04 Maggio 2013

A Zingonia i funerali di Grossi
«Il Signore ci è sempre vicino»

È stata una cerimonia composta, quella celebrata sabato 4 maggio nella chiesa parrocchiale di Zingonia per i funerali di Fabio Cesare Grossi, il muratore trentanovenne morto nella notte tra martedì e mercoledì scorso in seguito a un incidente stradale.

Grossi viaggiava sul suo grosso scooter lungo la ex statale 42 in direzione di Treviglio quando, intorno a mezzanotte e mezza, ha perso il controllo del mezzo, è uscito di strada, finendo in un campo che confina con la carreggiata: ha perso la vita a causa dei numerosi traumi riportati. Alle 10 i funerali celebrati dal parroco di Zingonia don Marco Tasca: tra i primi banchi disposti a semicerchio, la famiglia di Fabio, poi gli amici e i conoscenti. Il muratore, originario di Verdellino, lascia la moglie, dal quale si era separato, due figli, la mamma, un fratello e una sorella.

Nell'omelia don Marco Tasca ha sottolineato: «A volte nella vita ci sono momenti in cui si sente che non si hanno più le forze per risalire, in cui si fa strada la paura che il Signore non esista, o che ci abbia dimenticati. Ma la presenza di Gesù risorto arriva come voce che rompe il silenzio, che squarcia le tenebre e regala la speranza di salvezza».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata