Lunedì 14 Settembre 2009

Coltivavano piante di marjiuana
A Bedulita nei guai due giovani

I carabinieri di Sant'Omobono hanno arrestato due giovani, sorpresi in flagranza di reato mentre coltivavano piantine di marijuana a Bedulita, Valle Imagna, e precisamente nella località Valpiana. I militari si sono appostati nei pressi di un bosco la scorsa notte e hanno visto i due giovani, uno di 25 anni di Curno e uno di 34 anni di Palazzago, mentre innaffiavano e tagliavano le piantine di marijuana. In totale erano 32, di altezza tra 1,5 e 2 metri, piantate sotto alberi di alto fusto in modo che non fossero visibili dall'alto.

I giovani hanno ammesso in direttissima di essere i coltivatori di 10 delle 32 piantine. L'arresto è stato convalidato e il processo rinviato a settimana prossima, ma intanto i due sono stati rimessi in libertà essendo incensurati.   

m.sanfilippo

© riproduzione riservata