Lunedì 14 Settembre 2009

Casa d'appuntamenti in via Paglia
Tre nigeriane si prostituivano

Sono intervenuti perché in una casa di via Paglia c'era un bambino che piangeva sempre e hanno scoperto un giro di prostituzione. I poliziotti della questura sabato mattina volevano capire il perché dei continui pianti e hanno scoperto nell'abitazione tre donne nigeriane che usavano la casa per prostituirsi. Una, la mamma del bimbo, è regolare, mentre le altre due risultano clandestine e dunque sono state condotte in questura per l'espulsione. Nei guai è finito un uomo di Verdello di 53 anni, denunciato per favoreggiamento della prostituzione: avrebbe aiutato le donne a procurarsi l'appartamento.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata