Giovedì 01 Ottobre 2009

Nasconde droga nella bocca
Marocchino arrestato a Zingonia

Mentre lo stavano perquisendo lui teneva ben nascosta in bocca una pallina di cocaina mentre in tasca il cellullare continuava a suonare. Arresto martedì sera 29 settembre in piazza Affari a Zingonia. I carabinieri del comando locale hanno fermato un marocchino di 24 anni, clandestino e con precedenti penali: in bocca gli hanno trovato una pallina di cocaina di 0.8 grammi e in tasca 80 euro, probabile provento dello spaccio della serata.

L'extracomunitario è stato quindi arrestato per detenzione e spaccio di droga. I carabinieri, insospettiti del continuo trillare del cellulare del 24enne, hanno anche deciso di spacciarsi per lui, rispondendo al telefono. Hanno così dato appuntamento a due clienti del marocchino che lo chiamavano per acquistare delle dosi di cocaina. I due compratori, una donna 33enne di Trezzo e un 38enne di Busnago, sono stati quindi segnalati come assuntori. Il marocchino di trova invece in carcere.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata