Venerdì 16 Ottobre 2009

Formigoni: presto sui treni
sorveglieranno i militari

"Ho proposto al ministro della Difesa, Ignazio La Russa, questa iniziativa da realizzare in Lombardia e sono contento che abbia accettato". Lo dichiara il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, riferendosi alla possibilità di impegare militari per la serveglianza sui convogli.

"Voglio garantire - spiega Formigoni - più sicurezza sui nostri treni e la presenza di alcuni militari servirà a scoraggiare i malintenzionati dal compiere atti di violenza o di intimidazione nei confronti dei passeggeri, delle donne in particolare e naturalmente anche del personale ferroviario viaggiante, episodi che purtroppo si verificano sulla rete nazionale e anche regionale. La presenza dei militari servirà inoltre ad evitare vandalismi e danneggiamenti che purtroppo avvengono sui nostri treni".

"Con il ministro La Russa - conclude Formigoni - firmerò a breve una convenzione che renderà possibile tutto questo".

a.ceresoli

© riproduzione riservata