Giovedì 29 Ottobre 2009

Lovere, malore alla Lucchini
Operaio 27enne salvato dal 118

Un operaio è stato colto da malore giovedì mattina nello stabilimento della Lucchini Rs a Lovere: verso le 9 un senegalese di 27 anni, mentre lavorava nel reparto di acciaieria, ha avuto un improvviso arresto cardiaco. Ha portato le mani al petto e si è accasciato a terra sotto gli occhi dei suoi colleghi, che hanno subito chiamato il 118. In pochi minuti sono giunti i volontari della Croce Blu e dell'ospedale di Lovere che gli hanno praticato un massaggio cardiaco, poi il giovane è stato trasportato con l'eliambulanza all'ospedale di Treviglio dove è stato ricoverato in condizioni critiche. Con il passare delle ore si è poi stabilizzato e sembra ora essere fuori pericolo.

k.manenti

© riproduzione riservata