Martedì 10 Dicembre 2013

Accende il camino, scoppia l’incendio

Treviglio, evacuata una famiglia

L’incendio alla Geromina
(Foto by Cesni Foto)

Vigili del fuoco in azione nella tarda serata di ieri. Intorno alle 22.30 hanno raggiunto la località Geromina di Treviglio per una canna fumaria che ha preso fuoco, incendiando il tetto di una villetta in via Falcone. Evacuata una famiglia.

La segnalazione è arrivata da diversi abitanti della zona, prettamente residenziale, e i pompieri hanno raggiunto l’abitazione posta su due piani dove hanno lavorato per diverse ore, per spegnere il rogo e mettere in sicurezza la casa.

L’allarme è stato lanciato alle 22.30 quando alcuni residenti hanno evidenziato la presenza di fumo e fiamme nei pressi della villetta al civico 6. A chiamare i pompieri lo stesso proprietario della casa che poco prima aveva acceso il camino e aveva subito sentito uno strano rumore. Uscito fuori dalla abitazione aveva notato il fumo e dato così l’allarme.

Il fumo proveniva dalla canna fumaria del camino e dalla canna si sono sprigionate le fiamme che hanno raggiunto il tetto della villetta che ha iniziato a bruciare: il fuoco si è esteso velocemente data la presenza dei pannelli fotovoltaici e del tetto ventilato, ossia con una camera d’aria interna che accelererebbe la velocità di propagazione del fuoco. Sul posto sono sopraggiunte quattro squadre dei vigili del fuoco di Treviglio, due di Dalmine e una di Madone che hanno lavorato per diverse ore della notte, coordinati dal caporeparto Domenico Remonti.

Due le autoscale impegnate, insieme alle autobotti e autopompe, molte le persone che si sono riversate in strada per vedere cosa stava succedendo. Davanti alla casa anche la famiglia proprietaria, composta da quattro persone. Oggi saranno più definite le cause, con probabilità si pensa alla canna fumaria e a un suo malfunzionamento

© riproduzione riservata