Giovedì 18 Settembre 2014

Aggredita la gemella di Bossetti

Colpita con calci e pugni nel garage

Letizia Laura, sorella gemella di Massimo Giuseppe Bossetti
(Foto by Yuri Colleoni)

La sorella gemella di Massimo Bossetti, Letizia Laura, è stata aggredita ieri pomeriggio da tre sconosciuti, che l’avrebbero sorpresa nel garage di casa dei genitori, a Terno d’Isola.

Secondo quanto ricostruito, tre persone l’avrebbero presa a calci e pugni e lei avrebbe perso i sensi. Soccorsa con un’ambulanza e trasferita ala clinica di Ponte San Pietro dove è stata medicata e successivamente dimessa.

Si tratterebbe del secondo episodio del genere da quando il fratello è in carcere a Bergamo con l’accusa di aver ucciso Yara

Gambirasio. La donna era a Terno d’Isola per fare visita al padre, quando sarebbe stata aggredita da tre persone che l’hanno colpita con calci e pugni in faccia e sulla pancia, inveendo contro il fratello. I tre potrebbero essere passati da una porta di sicurezza trovata aperta.

© riproduzione riservata