Sabato 31 Maggio 2014

Alla cassa pagano solo una parte

Il resto era in borsa: denunciate

È andata male alle due giovani donne che venerdì sera avevano creduto di averla fatta franca dopo aver infilato alcune confezioni di generi alimentari nella borsa. Alla cassa hanno pagato altra merce, ma prima che uscissero sono state fermate dalla responsabile del market.

Tutto ha avuto per teatro il supermercato Bennet di Romano di Lombardia. Qui sono arrivati i carabinieri di Calcio che, raccolte le testimonianze, hanno denunciato le due donne per furto. Si tratta di due casalinghe trentenni originarie della Romania, residenti a Palosco e Martinengo.

Nel Bennet del centro commerciale Il Borgo hanno provato la tecnica: nascondere parte della merce in borsa e pagarne sono una minima quantità. I carabinieri hanno recuperato la refurtiva dalla borsa: valore 80 euro, è stata immediatamente restituita.

© riproduzione riservata