Venerdì 17 Gennaio 2014

Assalto al furgone, bottino 290mila €

Erano gli incassi dei pedaggi A4

Banconote da 50 euro

Ben 290 mila euro in contanti, incasso dei caselli autostradali. A tanto ammonta il bottino di una rapina messa a segno a Seriate. Il maxi colpo con ogni probabilità è stato studiato a tavolino dalla banda e poi compiuto con grande freddezza. Il furgone con gli incassi partito da Milano era diretto al caveau bergamasco.

Giunto a destinazione, i dipendenti della Società Autostrade per l’Italia sono scesi dal furgone ma sono stati sorpresi da tre banditi che li hanno rapinati dei soldi, quindi li hanno rinchiusi nel veicolo.

Dopo essere riusciti a liberarsi, i due dipendenti hanno dato l’allarme. Sull’episodio, accaduto martedì 7 gennaio, sta ora indagando la magistratura – il pm Franco Bettini - che sta esaminando anche i filmati delle telecamere sparse lungo la A4 e ai caselli. I rapinatori potrebbero però essersi tenuti a debita distanza dal furgone o potrebbero anche aver agito fuori dalla A4

© riproduzione riservata