Brebemi deserta: i video e le foto
Sembra un’autostrada americana

Ha aperto poco dopo le 16, di mercoledì 23 luglio, è a un primo «drive test» sul nastro d’asfalto della Brebemi appena aperta, regnava il silenzio. Un deserto che fa effetto in confronto alle colonne inviolabili di Tir sulle prime due corsie della A4.

Brebemi deserta: i video e le foto Sembra un’autostrada americana
Brebemi, primo viaggio
(Foto di Yuri Colleoni)

Ha aperto poco dopo le 16, di mercoledì 23 luglio, è a un primo «drive test» sul nastro d’asfalto della Brebemi appena aperta, regnava il silenzio. Un deserto che fa effetto in confronto alle colonne inviolabili di Tir sulle prime due corsie della A4.

La direttissima Milano-Brescia via Treviglio e Caravaggio sembra un’autostrada americana, scorgi giusto un’Audi solitaria nello specchietto e laggiù, verso l’orizzonte, un’altra automobile che scompare nei riflessi dell’asfalto che riverbera, come in una «Fata Morgana», il sole pieno di luglio. Attorno, appunto, deserto e vuoto, e una sensazione di leggera euforia che paradossalmente, invece di spingerci a schiacciare il pedale a tavoletta (sulla A35 non ci sono ancora i controlli di velocità) invita al relax.

Ecco i video e le foto del primo giorno e del primo viaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA