Venerdì 28 Febbraio 2014

Rapina con sparatoria a Busnago

Ferita guardia giurata: è di Lallio

Il furgone portavalori preso d'assalto

Abita a Lallio la guardia giurata ferita durante un assalto a un furgone portavalori della Mondialpol a Busnago, in provincia di Monza e Brianza. La rapina è stata messa a segno venerdì 28 febbraio, verso le 12,10.

Due guardie della Mondialpol erano appena uscite dalla filiale della Banca Intesa ubicata nel centro commerciale Globo di Busnago, quando sono state affrontate da due banditi armati di fucile, probabilmente da caccia.

Una delle guardie ha tentato di estrarre la pistola per rispondere alla minaccia, ma uno dei due banditi ha sparato due colpi verso di lui. I pallini hanno ferito l’uomo al ginocchio sinistro.

I malviventi hanno fatto sdraiare l’altra guardia (una donna) che aveva il sacchetto dei soldi e le hanno intimato di consegnarlo: all’interno c’erano circa 20 mila euro.

Poi è arrivato un terzo complice che era a bordo di un Fiat Doblò bianco, risultato rubato ieri a Meda. I tre si sono dileguati rapidamente. La guarda giurata di Lallio è stata subito soccorsa e trasportata all’ospedale di Vimercate. Le sue condizioni non destano fortunatamente preoccupazioni.

I soldi rubati erano l’incasso della mattinata del supermercato Iper di Busnago. Anche nella Bassa Bergamasca sono stati istituiti posti di blocco con carabinieri armati di mitra e con il giubbetto antiproiettile. Dei malviventi però non è stata trovata traccia.

© riproduzione riservata