Martedì 17 Giugno 2014

Camera, via libera al rinvio della Tasi

Misiani: «Buona notizia per Bergamo»

Antonio Misiani

Con il parere favorevole espresso in Aula dal viceministro dell’economia Morando la Camera ha approvato l’ordine del giorno sui tempi di pagamento della Tasi presentato dal deputato Pd Antonio Misiani.

L’approvazione dell’ordine del giorno impegna il Governo ad adottare tempestivamente le opportune iniziative, anche legislative, per consentire il rinvio del versamento della prima rata della Tasi al 16 ottobre 2014 anche per quei Comuni che, sebbene abbiano fissato le aliquote in tempo utile per la scadenza del 16 giugno 2014, ne abbiano stabilito una successiva.

«È una buona notizia per Bergamo» - dichiara Misiani. “La delibera di rinvio al 16 ottobre approvata dalla giunta Tentorio era un’iniziativa unilaterale assai fragile dal punto di vista giuridico. Con l’ordine del giorno approvato oggi il governo si è esplicitamente impegnato a garantire ai comuni che, come Bergamo, hanno fissato le aliquote Tasi in tempo utile la possibilità di spostare in avanti il termine di pagamento. In questo modo il quadro della tempistica degli adempimenti è diventato finalmente certo sia per il comune che per i contribuenti bergamaschi, che vedono confermata la possibilità di pagare la prima rata Tasi entro il 16 ottobre».

© riproduzione riservata