Domenica 17 Novembre 2013

Casinò online, è boom

Bergamo 5ª per giocatori

Casinò online

Roma batte Napoli e diventa la città italiana in cui si gioca maggiormente on-line. Ma la novità è che al quinto posto c’è Bergamo che nonostante conti appena 500 mila abitanti rappresenta il 10% dei giocatori metropolitani dei casinò online.

A sfatare i luoghi comuni uno studio dell’osservatorio sul gioco di Luckyclic.it, il casino on-line inglese sbarcato in Italia da poco più di un anno e certificato da AMMS, che ha monitorato le attività dei propri giocatori di città negli ultimi dodici mesi.

Eccetto la Capitale, in generale sono le città di Lombardia e Campania quelle in cui si registra il boom di giocatori al casino on-line e non mancano le sorprese. Complice una popolazione di quasi 2,7 milioni di abitanti, Roma svetta al primo posto della classifica di Luckyclic con il 19% dei giocatori metropolitani, sorpassando di un soffio Napoli (18%), luogo d’elezione dei giochi e culla della smorfia e di ogni genere di scaramanzia.

Così in una nota la Klaus Davi & Co. «Al terzo posto, sorprende la laboriosa Milano (16%) che deve il podio soprattutto alla presenza dei colletti bianchi assidui frequentatori dei casino on-line oltre che alla diffusione capillare di fibra ottica, adsl e la tecnologia 4G - si legge nel comunicato - Al quarto posto la sabauda Torino, conosciuta anche per essere parte integrante del triangolo esoterico d’Europa, e che conferma la propria tradizione ludica incarnando il 12% di giocatori. Al quinto posto l’industriosa Bergamo. Rispettivamente in sesta e settima posizione, due campane doc, Avellino (8%) e Salerno (7%) mentre new entry inattese le lombarde Brescia (6%) e Monza (5%) che conquistano l’ottavo e il nono posto di questa speciale classifica. Chiude la top 10, la città della Reggia, la splendida Caserta con il 4% dei giocatori».

© riproduzione riservata