Lunedì 10 Febbraio 2014

Circonvallazione chiusa: sarà caos

Ecco i suggerimenti dei lettori

Le condizioni del cavalcavia della circonvallazione all'altezza del rondò del Monterosso

Per chi si muove da e verso la Valle Brembana inizia una settimana da incubo. Così come per i residenti del Monterosso e zone limitrofe.«Spero abbiano almeno il buon senso di dare precedenza sulla rotonda al traffico da e per la valle...»: è uno dei suggerimenti arrivati sul nostro sito.

In effetti che la situazione sia critica si è già visto sia sabato che domenica: poco prima delle 13 di domenica, quando il traffico era scarsissimo, servivano 5 minuti per arrivare in auto dal rondò delle Valli al Monterosso. Con la ripresa delle attività lavorative e la riapertura delle scuole molti temono il peggio

Scrive un altro lettore: «Per carità!!! Fate in fretta a sistemare quel ponte o buttatelo subito giù...!!! non possiamo permetterci settimane di traffico deviato. la circolazione di Bergamo e hinterland è TRAGICA».

Facilmente immaginabile un trasferimento del traffico dalla circonvallazione ad altre strade: come la via Ruggeri da Stabello attraverso la quale si raggiunge il centro passando per la zona Sace e poi per piazzale Oberdan. Anche qui si rischia la paralisi, soprattutto nelle ore di punta

Tanti i messaggi critici (come «Bergamo capitale della viabilità!», ma molti anche i suggerimenti. Un navigatore del nostro sito propone un’altra soluzione: «Mi sembrerebbe meglio un intervento di puntellazione provvisoria, e tenere aperto la strada di giorno poi di notte chiudere la strada... ed eseguire i lavori rimandando ai 20 giorni di agosto la sistemazione definitiva. Sono disponibile a studiare una soluzione».

Il caos annunciato invita molti a spremere le meningi. Alla fine decideranno i tecnici e il Comune di Bergamo. Ma se qualcuno avesse altri suggerimenti si faccia avanti.

© riproduzione riservata