Martedì 18 Marzo 2014

Comprare casa all’asta? Non è facile

Gli agenti immobiliari si attrezzano

Compro una casa all’asta, così la pago meno. Facile a dirsi, un po’ meno a farsi. Partecipare a un’asta immobiliare non è cosa da tutti, vista la complessità della procedura. Poi magari quelal casa si potrebbe addirittura acquistare prima dell’asta, ma bisogna sapere come. Gli agenti immobiliari si stanno attrezzando.

Portare le persone comuni ad acquistare le case all’asta, facendo incontrare domanda e offerta è proprio la proposta di Fiaip Bergamo, la Federazione italiana agenti immobiliari professionali. Che si sono riuniti in un seminario sulle esecuzioni immobiliari dal titolo “Le aste giudiziarie per i consumatori? Ci vuole un agente immobiliare”.

“Ci sono - dichiara Giuliano Olivati, presidente Fiaip Bergamo - due magazzini di case: quelle in vendita nelle agenzie immobiliari e il magazzino-ombra delle case vendute dal tribunale all’asta, dove si possono spuntare prezzi anche inferiori al valore di mercato”.

“Il sistema delle aste immobiliari è ingolfato di pendenze e la nostra provincia non fa eccezione, mentre dal lato della domanda famiglie e investitori sono affamati di immobili a prezzo accessibile, ma non riescono a partecipare alle aste che hanno una procedura complessa. Le agenzie immobiliari Fiaip Bergamo intendono aiutare i privati a comprare case anche attraverso questo canale”.

Per questo la Fiaip ha chiesto la consulenza di un avvocato - Massimo Chimienti - che ha spiegato agli agenti le procedure per la vendita all’asta, con e senza incanto, e le possibilità di intervento degli agenti immobiliari professionali come consulenti o procuratori del privato che vuole partecipare alle esecuzioni immobiliari. Attraverso le agenzie Fiaip Bergamo - spiega un comunicato - si possono acquistare immobili anche prima che vengano messi all’asta, e mediante la procedura di saldo e stralcio.

© riproduzione riservata