Controlli antidroga vicino alle scuole Bloccato con l’hashish: arrestato

Controlli antidroga vicino alle scuole
Bloccato con l’hashish: arrestato

Con l’inizio delle scuole sono ripartiti i controlli del personale della Squadra Volanti e del Reparto Cinofili della Polizia di Stato di Milano.

Gli agenti hanno svolto, come disposto dal questore Maurizio Auriemma, un esteso servizio di vigilanza e controllo soprattutto nella zona della stazione ferroviaria, Stazione Teb, Autolinee, Piazzale Alpini e presso gli snodi principali della mobilità pubblica locale e provinciale del capoluogo.

Oltre alla prevenzione del fenomeno dello spaccio e detenzione stupefacenti, la polizia ha controllato il rispetto delle misure anti Covid nei pressi delle fermate dei mezzi di trasporto e nei pressi di alcuni istituti scolastici.

Durante il servizio, il personale Sab/Arriva ha segnalato la presenza di tre stranieri privi di titolo di viaggio e documenti: dopo le procedure di identificazione, sono stati messi a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per verificare la loro posizione. Inoltre in zona Malpensata, è stato sottoposto a controllo un cittadino nigeriano che, alla vista del cane antidroga, ha tentato di fuggire. Bloccato dagli agenti, era in possesso di circa 100 grammi di hashish nascosti negli abiti. Lo straniero, con precedenti specifici e irregolare sul territorio nazionale, è stato tratto in arresto con processo per direttissima fissato per martedì 15 settembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA