Mercoledì 23 Aprile 2014

Costituzione, patrimonio da difendere

Un 25 Aprile all’insegna dei valori

Sarà un 25 Aprile più colorato del solito, con la sfilata di pannelli dedicati agli articoli della Costituzione, realizzati da scuole e associazioni, con l’obiettivo di sottolineare come ogni realtà sociale e culturale debba far propria la Carta costituzionale nell’interezza dei suoi valori. L’iniziativa è stata lanciata dal Comitato Bergamasco per la difesa della Costituzione.

Il programma della giornata di venerdì vede il concentramento in piazzale Marconi alle 10, ala partenza del corteo 15 minuti dopo per arrivare in piazza Vittorio Veneto . Dopo l’omaggio delle autorità e delle rappresentanza alla Torre dei Caduti, al monumento al Partigiano con deposizione delle corone d’alloro, cominceranno gli interventi dal palco. L’apertura sarà di Carlo Salvioni, presidente del Comitato bergamasco antifascista, seguiranno quelli di Luigi Tarzia, partigiano della 53ª Brigata Garibaldi e di Julia Maccarini, studentessa del «Secco Suardo». L’orazione ufficiale sarà di Mario Artali, presidente nazionale della Fiap, la Federazione italiana associazioni partigiane.

In concomitanza con la manifestazione verrà promossa la vendita del libro «L’Abc della Costituzione»: una rilettura della nostra Carta costituzionale attraverso 24 parole chiave selezionate dagli autori, Filippo Pizzolato e Rocco Artifoni. Mercoledì 23 aprile il libro è stato presentato alla Fondazione Serughetti La Porta alla presenza, oltre che degli autori, di Barbara Pezzini e Gian Gabriele Vertova, portavoce del Comitato bergamasco per la difesa della Costituzione, e da Marco Caraglio, responsabile Gruppo Aeper, che ha edito il libro.

© riproduzione riservata