Mercoledì 04 Giugno 2014

Da «Bergamo Cambia» preferenza per Gori al secondo turno

Al centro, Andrea Palermo, candidato sindaco di «Bergamo Cambia»

La lista civica «Bergamo Cambia», valutando i programmi dei due sfidanti al ballottaggio, «riscontra in quello di Giorgio Gori la maggior parte di elementi che lo pongono più vicino alle proprie analisi e sensibilita».

«Pertanto pur non contravvenendo all’equidistanza dai partiti e dalle coalizioni in campo, che e’ stata la propria ragion d’essere, esprime in sede di ballottaggio la preferenza per il candidato Gori. Altresì conferma il proprio impegno a monitorare e osservare da vicino l’operato di Gori come di Tentorio, qualora l’orientamento dell’elettorato vada in direzione diversa». Al primo turno «Bergamo Cambia» ha raccolto 389 voti, pari allo 0,64%: il suo candidato sindaco era Andrea Palermo.

© riproduzione riservata