Domenica 08 Giugno 2014

Treni del mare, tutti in carrozza

Liguria e Romagna sono più vicine

La Freccia Orobica
(Foto by Foto Bedolis)

Un autentico classico delle vacanze bergamasche: da domenica torna sui binari la Freccia Orobica. Ogni giorno, da oggi fino al 24 agosto, una coppia di treni farà avanti e indietro da Bergamo a Pesaro, toccando le principali località balneari della riviera romagnola

E in parallelo riprende anche la possibilità di prenotare on line posti a sedere nelle giornate di venerdì, sabato , domenica e festivi: tutte le informazioni sono disponibili al sito internet di Tper, Trasporto passeggeri Emilia Romagna, la società che gestisce il servizio.

. I biglietti si possono acquistare sul sito, contestualmente alla prenotazione, oppure presso le rivendite autorizzate Tper. La prenotazione del posto non è possibile con biglietti emessi da Trenitalia.

La Freccia orobica parte da Bergamo alle 7.18 per arrivare a Pesaro alle 13.28. Da Pesaro riparte alle 14,33 per essere a Bergamo alle 20,34. Unica fermata intermedia bergamasca a Grumello del Monte e poi a Palazzolo e a Rovato, che sono utilizzate però anche da viaggiatori bergamaschi. Il servizio è coperto da un moderno «Vivalto», convoglio a due piani.

Torna anche il collegamento tra Bergamo e Ventimiglia nei festivi dal prossimo 15 giugno. Da questa data e fino al 7 settembre sarà in circolazione il treno diretto Bergamo-Ventimiglia con fermata a Verdello e Treviglio Ovest nella nostra provincia e in tutte le stazioni o quasi della Riviera ligure di Ponente. Treno festivo e anche di sabato dal primo luglio al 30 agosto prossimi. Si partirà da Bergamo alle 7,16 per arrivare a Ventimiglia alle 12,27 e la corsa di ritorno partirà alle 18,16 per arrivare a Bergamo alle 23,26. Trenord, d’intesa con la Regione Lombardia che ha stretto accordi con le Regioni Piemonte e Liguria, ha chiamato questo treno e altri sette dalla Lombardia per la Liguria,«i treni del mare». Con una spesa tra un minimo di 11 e un massimo di 26 euro in seconda classe a seconda del percorso si arriva sulle spiagge della Liguria.

Sempre in chiave turistica il nuovo orario porta anche un potenziamento dei collegamenti tra Milano e la Valtellina , con la possibilità a Tirano di utilizzare il «Treno rosso del Bernina». I bergamaschi potranno accedere a questi collegamenti via Lecco. Sono stati riorganizzati anche i treni sulla linea Milano-Domodossola dove si trova la fermata di Rho Fiera strategica per l’Expo del 2015 e sulla linea Milano-Chiasso-Bellinzona-Zurigo. In questo contesto Monza si collega alla rete internazionale con i treni Eurocity.

© riproduzione riservata