Mercoledì 30 Aprile 2014

Dalla moda al Carrefour Express
Un minimarket in Sant’Alessandro

Prossima apertura a Bergamo
(Foto by Beppe Bedolis)

I cartelli dicono che in largo Rezzara, il prossimo 8 maggio, aprirà un punto vendita Carrefour Express. Sotto i portici, dove fino a qualche mese fa c’era un negozio di abbigliamento per signore. L’insegna è ancora coperta, si legge solo la scritta «Largo Rezzara».Gli operai sono ancora al lavoro e sbirciando dall’entrata principale (il negozio ha solo due vetrine che si affacciano sulla piazza) si vedono già le scaffalature ultimate e pezzi di mobilio da sistemare. Sempre sui cartelli apposti sulle vetrine dalla società Carrefour sono elencati i servizi che offrirà il punto vendita della catena francese: sarà «express», farà fax e fotocopie, consegna della spesa a domicilio e accetterà buoni pasto.

L’apertura del supermercato in Largo Rezzara, tra via S. Alessandro e piazza Pontida, è vista positivamente dall’amministrazione comunale. Il negozio sarà di dimensioni limitate (200 metri quadri) e si dovrebbe ben integrare con le attività vicine: «Gli uffici mi hanno comunicato che in Largo Rezzara stanno aprendo un piccolo supermercato a insegna Carrefour express – spiega Enrica Foppa Pedretti, assessore alle Attività Produttive del Comune di Bergamo –. La superficie è di 200 metri quadri e quindi l’apertura è consentita dal regolamento comunale. È una novità positiva per la zona, che attualmente è carente rispetto a questa categoria merceologica. Se di dimensioni ridotte come questo, sarebbe positivo ne aprissero anche in altre zone, dove manca il servizio ai residenti».

Anche se non manca qualche timore per l’arrivo di una realtà commerciale completamente nuova, non mancano i commenti ottimisti: «Io e la mia famiglia siamo nati e cresciuti in questa via – racconta Barbara Albini, residente e tra i titolari della storica ferramenta Angeli Busi –. Trent’anni fa era un borgo dove si trovava tutto, dalla drogheria alla macelleria, non c’era bisogno di andare fuori. Il nuovo Carrefour servirà anche i residenti che escono dal lavoro e per fare una piccola spesa non devono per forza prendere la macchina e andare al supermercato».

© riproduzione riservata