Dopo piazza Mascheroni, la Carrara Quali spazi senza le auto? Sondaggio

Dopo piazza Mascheroni, la Carrara
Quali spazi senza le auto? Sondaggio

Dopo piazza Mascheroni a breve sarà la volta di piazza Carrara, davanti all’omonima Accademia. E voi quale spazio cittadino vorreste liberare dalle auto?

In Città Alta ci sono ancora diversi spazi che potrebbero essere liberati dall’assedio delle auto: il caso più eclatante, e oggetto di una segnalazione di un lettore, è quello di piazza della Cittadella , ma non è il solo esempio di spazio che potrebbe essere restituito alla fruizione dei pedoni. Fermo restando che, soprattutto per quanto riguarda la porzione di città dentro le Mura venete, bisogna prima trovare una soluzione alle auto dei residenti.

Per esempio c’è piazza Mercato del Fieno, ora di fatto un parcheggio.

Guardate com’era senza auto, nel lontano 1934

Ma anche la bellissima piazza Rosate, davanti al liceo classico «Sarpi».

Anche se la sfida decisamente più affascinante resta quella di piazza della Cittadella.

Guardate com’era senza auto. Splendida, no?

In città bassa, piazza Pontida è stata sì sulla carta liberata dalle auto,anche se non tutti rispettano sempre il divieto, nonostante la telecamera e la Ztl.

Sicuramente affascinante l’ipotesi di liberare dalle auto il Sentierone.

Ma anche piazza Matteotti davanti a palazzo Uffici.

Il palazzo degli uffici del Comune di Bergamo

Il palazzo degli uffici del Comune di Bergamo

Oppure largo Belotti.

Che prima era così.

E voi che zona della città vorreste liberare dalle auto? Commentate l’articolo e partecipate al nostro sondaggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA